Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2016

Un grande artista nato qui: Luigi Spazzapan

Immagine
Luigi Spazzapan, Geometrizzazione di un nudo femminile, 1947

Luigi Spazzapan nasce a Gradisca d’Isonzo il 18 aprile 1889. Suo padre – originario, come la madre della valle del Vipacco - è guardia carceraria nella famigerata prigione austriaca ospitata nel castello cinquecentesco. Intorno al 1902 la sua famiglia si trasferisce a Gorizia, dove egli frequenta le Scuole Reali, un istituto tecnico, diplomandosi nel 1910. Tra il 1911 e il 1913 soggiorna a Vienna, ma non riesce ad ottenere l'ammissione all'Accademia di Belle Arti, come vorrebbe. Tornato a Gorizia, su consiglio degli amici Veno Pilon e Ivan Čargo, segue gli insegnamenti del pittore sloveno Fran Tratnik, uno dei maggiori rappresentanti dell’Espressionismo sloveno, che in quegli anni vive in città.
Nel 1914 Spazzapan è chiamato alle armi con l’esercito austriaco e viene inviato prima a Fiume e poi sul fronte dei Carpazi. Nel 1916 viene fatto prigioniero e solo dopo due anni riesce ad evadere. Nel 1918 viene catturato…