Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2016

Scoprire il musical al Museo Teatrale di Trieste

Immagine
“Scopri il musical!” è il titolo di un nuovo segmento del cartellone dei “Lunedì dello Schmidl”, nel segno della collaborazione tra il Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl” e l’Associazione Triestina Amici della Lirica “Giulio Viozzi”, in programma lunedì 24 ottobre, alle ore 17.30, presso la Sala “Bobi Bazlen” di Palazzo Gopcevich. Articolato in tre conversazioni introduttive a un genere molto popolare, quale il Musical, il ciclo di incontri è curato da Sara Del Sal.

Direttore di museo cercasi: musei e promozione dei beni culturali. Incontro in memoria di Aldo Rizzi a Villa Manin

Immagine
Verrà ricordato con un convegno nella sua amatissima Villa Manin, che trasformò grazie alle sue capacità manageriali e competenze artistiche, oltre che con le sue relazioni internazionali in un vero centro culturale, lo studioso Aldo Rizzi, a venti anni dalla sua scomparsa. Venerdi 21 ottobre 2016 alle ore 16.00 infatti, accogliendo la proposta di Liselotte Rizzi, e dei tanti amici, collaboratori e „allievi“ di Aldo Rizzi, l'Assessorato alla Cultura della Regione Friuli Venezia Giulia attraverso l'Erpac, Ente regionale Patrimonio Culturale della Regione Friuli Venezia Giulia, promuove un incontro sul tema del ruolo della figura professionale del direttore di Museo ai fini della valorizzazione del nostro patrimonio culturale, alla luce delle più recenti normative statali e regionali in materia di istituzioni museali.

Artisti friulani in rete: Alfonso Canciani

Immagine
Che cosa troviamo in rete a proposito degli artisti friulani del '900? Le informazioni sono attendibili? Oggi facciamo una prova con Alfonso Canciani, artista nato a Brazzano di Cormons nel 1863 e morto a Trieste nel 1955. La sua caratteristica è di avere un profilo locale, ma anche una biografia che comprende una intensa attività a Vienna tra il 1883 e il 1917, dal periodo degli studi accademici alla maturità e di avere fatto parte della Secessione proprio nel periodo in cui si affermava il genio di Gustav Klimt. Dunque una figura particolarmente interessante, ma Internet non sembra essersene accorta, o, comunque, attinge alle fonti bibliografiche meno aggiornate e le ripropone senza integrazioni. Questo per quanto riguarda i siti italiani, mentre va detto che i siti di lingua tedesca sono molto più ricchi di informazioni. Certamente la ragione va cercata nel fatto che il periodo migliore della vicenda artistica di Canciani corrisponde ai suoi anni viennesi, ma probabilmente dip…