Il Liberty al Castello di Miramare


Si intitola Il Liberty e la rivoluzione europea delle arti. Dal Museo delle Arti Decorative di Praga la mostra appena inaugurata nelle Scuderie del Castello di Miramare. L'inaugurazione ha coinciso con l'insediamento della nuova direttrice del Museo del Castello di Miramare, Andreina Contessa, già responsabile del museo ebraico di Gerusalemme.
“Sboccia” dunque a Miramare, all’aprirsi della stagione estiva e per tutta la seconda parte del 2017 (assieme alle iniziative in ricordo del centocinquantesimo anniversario della morte di Massimiliano d’Asburgo), lo stile “floreale”, altrimenti definito Liberty, Art Nouveau o Jugendstil a seconda delle culture in cui si manifestò. 
L’esposizione ben si integra nella storia culturale di Trieste a cavallo fra Otto e Novecento: Praga, infatti, da cui provengono le opere d’arte applicata Liberty che Scuderie e Castello offrono per la prima volta in Italia al pubblico, era, in quel momento e sino alla Prima guerra mondiale, congiunta all’area giuliana nella stessa compagine statale asburgica.

La mostra si potrà visitare fino al 7 gennaio 2018.
Scaricate la cartella stampa  con tutte le informazioni.

Commenti

Post popolari in questo blog

Artisti friulani tra Otto e Novecento: Antonio Camaur (1875-1919)

Dove sono le opere di Lucio Fontana dei musei friulani?

Un grande artista nato qui: Luigi Spazzapan